mercoledì 22 febbraio 2012

A CARNEVALE OGNI CUPCAKE VALE - MORETTA CUPCAKE

Manca meno di una settimana dalla scadenza del MT Challenge di Febbraio, che tira in ballo niente popo' di meno che il paté, con tanto di nozione sulla storia e sulle diversificazioni che sono d'obbligo per distinguere la variante en croûte dalla terrina, grazie alla mitica Bucci, vincitrice della scorsa manche.
Lo confesso sono ancora in alto mare!

Questa settimana, oltre ad essere testimone del mio studio "matto e disperatissimo" (più matto che disperato in realtà) è stata la settimana in cui abbiamo festeggiato il carnevale all'asilo. Oltre ad essermi mascherata insieme alle mie colleghe da gatto per i bimbi - e anche un po' per me stessa - ho preparato loro, e ai loro genitori, qualche dolcetto da mangiare.

Con la ricetta della torta moretta, che non ho ancora condiviso qui sul blog, ma che potete trovare qui, da Chiara, ho realizzato questi semplicissimi, veloci e golosi cupcake, e ho anche rifatto le buonissime pesche dolci di Ida.
Moretta cupcakes
 
 
Per la base:

75 gr di cacao
300 gr di latte
100 gr di farina
200 gr di zucchero
1 bustina di lievito per dolci

1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
1 pizzico di sale

Per la farcitura:


250 ml di panna da montare
nutella q.b.
zucchero a velo q.b

Mescolare gli ingredienti secchi: farina, zucchero, cacao, lievito, e sale.
A questo punto il composto iniziare a versare a filo il latte mescolando - potete procedere o con una frusta, a mano, o con lo sbattitore elettrico o con la planetaria; il composto dovrà essere abbastanza denso.

Imburrare e infarinare uno stampo, e versarvi il composto. Cuocere a 180°, per una ventina di minuti - fate sempre la prova stecchino.
In questo caso io ho versato nei pirottini da cupcake che sono più piccoli di quelli da muffin (per i muffin io uso 7 di solito, per i cupcake 5) predisposti nella teglia, e ho cotto a 180° per 10-13 minuti.

Sfornare e lasciar raffreddare.

Procedimento per la torta moretta:

Quando la base sarà fredda, tagliarla a metà, in modo da ottenere due dischi.
Spalmare a questo punto il disco inferiore con la nutella, a piacimento, fino ad ottenerne uno strato uniforme.
Montare a questo punto la panna, in modo piuttosto fermo, cosicchè, non si smonterà se la teniamo in frigo per una paio di giorni. Quando la panna è montata, spalmarla sul disco inferiore, sopra la nutella. Quindi, chiudere con il disco superiore.

Per finire, spolverizzare di zucchero a velo, appena prima di servire.

Procedimento per i moretta cupcakes:

Quando i cupcakes saranno pronti praticate al centro una piccola fossetta, con un coltellino, senza affondare troppo: diciamo profonda mezzo centimetro. Riempiamola con la nutella. La quantità va in base ai gusti personali, io ne ho messa circa mezzo cucchiaino.
Mettiamo in frigo a riposare, affinchè la nutella si rapprenda un pò.
Nel frattempo montiamo bene la panna e trasferiamola in una sac à poche, con la bocchetta che più ci piace.
Riprendiamo i cupcakes e decoriamoli con la panna. Finire quindi con dei zuccherini colorati a tema oppure misti.

Tenere in frigo fino a 20 minuti prima di servire, affinché la nutella torni morbida.

Con questa ricetta partecipo al contest di Le Ricette di Tina, "A carnevale ogni ricetta dolce vale".

2 commenti:

  1. wow che forte!grazie mille!!inserita :D ciaoo buona notte

    RispondiElimina
  2. @le ricette di Tina: Grazie a te! :-* Buona serata

    RispondiElimina

AVVISO SUL COPYRIGHT

"Zeta come.. Zenzero" è pubblicato sotto una Creative Commons Attribution-NonCommercial 3.0 Unported License e non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 07/03/2001. I testi e le foto (ove non espressamente specificato) sono proprietà intellettuale di Eleonora Pulcini e protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633,/1941 e successive modifiche, pertanto non ne è consentito l'utilizzo, totale o parziale, su forum o altro, senza l'autorizzazione della sovrascritta, autrice e curatrice del presente blog.