martedì 14 febbraio 2012

OREO CUPCAKES CON L'AIUTO DI CUPIDO


Stamattina, ascoltando come di consueto la radio mentre andavo al lavoro, qualcuno l'ha definita la "festa consumistica più idiota di sempre". Da una parte, non gli do tutti i torti, ma se presa per il giusto verso, la festa che ogni anno torna puntuale a sommergerci di baci, cuoricini, fiori e cioccolatini, non è altro che un occasione in più per festeggiare il proprio amore con la persona che ci sta a fianco.
E' questo che penso della festa di S. Valentino.. ed è per questo che ogni anno, io la prendo soprattutto come occasione per preparare qualcosa di speciale al mio Lui.


Quest'anno, come anche due anni fa, ho preferito dei cupcakes, piuttosto che la solita torta.
Ho scelto una ricetta semplice, golosa e americanissima come la donna dalla quale ho preso la ricetta: Bakerella.

Si tratta di Oreo Cupcakes: una base al cacao, morbida e umida, con un biscotto intero sul fondo e decorata con una cream cheese delicatissima con le bricioline dei famosi biscotti. Una goduria! Se poi aggiungete, come ha fatto lei, e come ho fatto io, delle frecce di cupido, avrete un perfetto regalo per dimostrare il vostro amore a chi volete: al vostro amato/a, alla vostra mamma, o ai vostri figli.

Oreo Cupcakes

 
Vi scrivo la ricetta (io ho fatto metà dose, e ho ottenuto 20 dolcetti; per fare una dose intera dovete raddoppiare le dosi qui sotto) con le mie piccole modifiche e già convertita in grammi ;-)

Per la base:

187 gr di farina
62 gr di cacao
155 gr di zucchero (la ricetta originale ne prevedeva 187, ma sarebbero risultati troppo dolci)
1 punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 uovo
62 gr di olio vegetale
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
87 gr di latte
87 gr di acqua tiepida
20 oreo

Per la cream cheese

125 gr di burro morbido
75 gr di zucchero a velo
3/6 cucchiai di latte
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
1 confezione di philadelphia
briciole di 2 biscotti oreo

+ biscotti oreo interi per guarnire


 
Mescolate tutti gli ingredienti secchi insieme, poi aggiungete l'uovo, e i liquidi, impastando fino a ottenere un composto denso, ma non troppo.

Predisporre nella teglia per i muffin, i pirottini, mettendo sul fondo di ciascuno un biscotto oreo intero. Versate l'impasto nei pirottini, riempiendoli fino a 2/3.
Cuocere per 15/18 minuti a 180°.

Per il frosting, va lavorato il burro morbido molto bene, finchè è ben cremoso. Quindi aggiungere un cucchiaio alla volta lo zucchero a velo; poi il philadelphia, la vaniglia, e il latte, regolandovi sulla consistenza, fino a ottenere un'impasto sostenuto e morbido. Quando la crema è pronta, aggiungere le briciole dei 2 biscotti oreo.
Far riposare 15 minuti la crema in frigo, quindi trasferitela in una sac à poche, scegliendo una bocchetta larga, e decorate i muffin. Completateli con un biscotto oreo, intero o a metà.

Per le freccie di cupido, dovete scaricare questo allegato, preso sempre dal sito di Bakerella, e seguire le indicazioni scritte in basso al pdf.


Buon S. Valentino a tutti gli innamorati, da Zeta come.. Zenzero :-)

5 commenti:

  1. Mamma mia...questa sì che è una goduria!!!!! corro a comprare gli oreooooooooo!!!

    RispondiElimina
  2. @Caterina: Si obbiettivamente sono tra i cupcake più buoni fin'ora fatti :-) fammi sapere se li fai eh! :D

    RispondiElimina
  3. mi piace il t:) splendide ricette e ti seguo con piacere :) se ti va passa da me anche se sono alle prime armi :) ciao :)uo blog

    RispondiElimina
  4. volendo si potrebbe fare anke una crema con meno burro?

    RispondiElimina
  5. @ary/enza: grazie mille! passo volentieri da te :)

    @miky dd: la crema al burro su ogni cupcake, è usata in quantità minima, però se non ti piace potresti pensare di usare la panna montata, aggiungendo le briciole dei biscotti ;)

    RispondiElimina

AVVISO SUL COPYRIGHT

"Zeta come.. Zenzero" è pubblicato sotto una Creative Commons Attribution-NonCommercial 3.0 Unported License e non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 07/03/2001. I testi e le foto (ove non espressamente specificato) sono proprietà intellettuale di Eleonora Pulcini e protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633,/1941 e successive modifiche, pertanto non ne è consentito l'utilizzo, totale o parziale, su forum o altro, senza l'autorizzazione della sovrascritta, autrice e curatrice del presente blog.